Odontoiatria infantile

L’odontoiatria infantile ha il compito di occuparsi dell’igiene dentale e della cura dei denti dei bambini dalla nascita fino alla pubertà.

La prima visita dal dentista è una delle più importanti nella vita di tuo figlio, che potrebbe vivere in maniera traumatica l’appuntamento. Per questo motivo è opportuno che lo specialista in odontoiatria abbia una preparazione specifica.

Grazie al suo intervento, tuo figlio potrà avere denti sani e belli. Oltre a al fattore estetico, una dentatura sana e curata è l’anticamera per la prevenzione da una serie di problemi.

 

Odontoiatria infantile: una scienza empatica e in continua evoluzione e crescita

 

L’odontoiatria infantile ha diversi compiti relativi alla prevenzione di eventuali problemi dentali. Tra questi figurano: prevenzione delle carie, gengiviti, malattie delle mucose e problemi ortopedici delle mascelle.
Per la prevenzione delle carie l’odontoiatria infantile esegue un continuo monitoraggio dei denti da latte. Anche se questi non sono destinati a durare, infatti, possono essere soggetti a carie. Le carie possono portare ascessi dolorosi, compromettendo una corretta evoluzione dei denti permanenti. Tra le altre cose, inoltre, una perdita precoce dei denti da latte può determinare grossi problemi di masticazione.

 

I compiti dell’odontoiatria infantile

Oltre a tutte le tecniche di prevenzione per evitare la comparsa delle carie, l’odontoiatria infantile ha anche altri compiti. In primo luogo deve fornire linee guida sulla corretta igiene orale: spazzolare i denti nella maniera giusta è la base per una prevenzione completa.
L’odontoiatria infantile, inoltre, durante la terapia deve, nel ruolo dello specialista, dare consigli per quanto concerne la dieta giusta da seguire. Bevande gassate, dolci e zuccheri possono promuovere infatti la comparsa di carie.

Il pedodontista ha anche il compito fondamentale di controllare lo sviluppo dei denti e delle ossa mascellari. Se riscontri dei problemi di masticazione di tuo figlio l’odontoiatria infantile potrà correggere eventuali anomalie. Tra queste può figurare il palato stretto, per il quale esiste uno specifico apparecchio in grado di risolvere il problema.

COMPILA IL FORM
E VERRAI CONTATTATO
DAL NOSTRO PERSONALE,
OPPURE CHIAMACI AL NUMERO
0321 620 340


Nome e Cognome*

Telefono*

Email*

Messaggio*


Accetto trattamento privacy secondo Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016


Quando effettuare la prima visita di odontoiatria infantile?

La prima visita odontoiatrica dovrebbe essere effettuata il prima possibile. In questa fascia di età le ossa sono ancora in formazione, ed è facile intervenire per risolvere qualche anomalia. In secondo luogo, è stato dimostrato che sono molti i bambini che hanno problemi di carie.
Una visita tempestiva di odontoiatra infantile potrebbe essere inoltre la soluzione giusta per una serie di motivi. Come detto prima è facile intervenire in una carie di piccole dimensioni; se si aspetta troppo tempo la carie potrebbe espandersi e raggiungere il nervo.

In secondo luogo è possibile riscontrare eventuali gengiviti che possono portare a infiammazioni. In terzo luogo, agendo tempestivamente, si potranno intercettare le malocclusioni di tuo figlio.

Una visita presso lo studio di Dottorsorridenti sarà in grado di rilevare eventuali patologie e impostare una corretta terapia.

Una visita dal dentista diversa dalle altre!

Scopri i trattamenti che Dottorsorridenti riserva ai piccoli pazienti